Avere cura del contesto educativo in un servizio per l’infanzia, che a sua volta offra qualità educativa, significa considerare l’organizzazione degli spazi, dei tempi, dei materiali, come un insieme di “oggetti mediatori”, su cui si appoggiano e si sostanziano i complessi intrecci delle relazioni e degli scambi comunicativi, che avvengono, ecologicamente, fra bambini, fra bambini e adulti, gli adulti fra di loro, il servizio ed il territorio.

 

Tali “oggetti” e quindi la qualità e la consapevolezza dell’intervento dell’adulto, rispetto alla loro organizzazione, concorrono ai percorsi di sviluppo dell’identità infantile, della socializzazione, delle competenze, in direzione di autonomia. In tale prospettiva viene dato spazio ad un’idea di insegnante ”regista”, immerso consapevolmente in una complessità organizzativa e relazionale, che egli stesso con le proprie idee, scelte, strategie operative contribuisce a modificare, in relazione ai bisogni evolutivi dei bambini, delle famiglie ed alle sollecitazioni culturali di un territorio vivo, fonte di risorse per i servizi stessi.

 

Emerge anche un’idea ecologica dell’infanzia, in rapporto continuo, circolare e dinamico con una molteplicità di ambienti, oltre quello familiare.

 

 

Contatti:
  +39 334 6524394
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Soc. Coop.va Soc Il Piccolo Principe, via Degani 1 - 42124 Reggio Emilia
P.IVA/C.F.: 02102760356 - REA 251681
Reg. Impr. di Reggio Emilia 02102780356
Iscr. Albo Coop.ve A/122483